Guida pratica: come vendere su Amazon

Sul web sono presenti numerose guide, tutorial, consigli su come aprire un negozio su Amazon e vendere i tuoi prodotti ma raramente vengono descritte nel dettaglio le procedure da seguire. In questo articolo descriveremo passo per passo l'iter per vendere i tuoi prodotti su uno dei maggiori marketplace.

Dal 1994, anno in cui è stato fondato da Mister Bezos, Amazon è cresciuto costantemente fino a rappresentare al giorno d'oggi uno dei marketplace più importanti dell’intera realtà commerciale del web. Vediamo insieme come sfruttare i vantaggi offerti da Amazon partendo innanzitutto dalla scelta del profilo da attivare.


Profilo Basic o Profilo Professional?
Se sei un privato che vuole vendere occasionalmente qualche oggetto (non più di 40), ti conviene attivare il profilo Basic.

Se sei un commerciante con uno o più negozi fisici attivi, il profilo da attivare è indubbiamente il profilo Professional.

Inoltre, se vuoi aprire un vero e proprio negozio su Amazon come prima attività commerciale e vuoi mettere in vendita più di 40 prodotti, anche tu dovresti attivare il profilo Professional ma ricorda che ci sono dei passi da fare indispensabili prima di tirare su la serranda di Amazon.
Se vuoi iniziare da zero un'attività commerciale, ti consigliamo di leggere la normativa e tutte le attività burocratiche da completare.

Di seguito riportiamo le quote e le commissioni per entrambi i profili.



Nella guida completa su "Come vendere su Amazon" scaricabile dal nostro sito,
potrete consultare la tabella delle commissioni e avere alcuni esempi su come le commissioni vengano addebitate.


La Registrazione su Amazon
Andiamo nella sezione Amazon Seller Central e inseriamo i dati richiesti (in questo articolo descriveremo la procedura per la creazione di un profilo Professional):

-Nella prima schermata andiamo a inserire:

  • Paese in cui ha sede l’azienda
  • Tipologia dell’azienda


-Come secondo passo andiamo a inserire:

  • la Ragione Sociale Giuridica


-Nella terza schermata andiamo a inserire:

  • Indirizzo dell’azienda
  • Numero di telefono
  • Il numero REA
  • La persona di riferimento principale dell’azienda


-Nella quarta schermata andiamo a inserire i dati del referente aziendale che, nel nostro esempio, abbiamo chiamato Luisa Palla.


-Infine, nell’ultima schermata, ahimè, si procede al pagamento inserendo i campi della carta di credito.



Inseriti tutti i dati ed effettuato il pagamento, sei ufficialmente un venditore di Amazon. Complimenti!

Ora dedichiamoci al tuo nuovo negozio Amazon.

Caricamento degli articoli
Una volta registrato sulla piattaforma di Amazon hai automaticamente creato il tuo negozio in cui puoi iniziare a inserire i prodotti in vendita seguendo una procedura semplice ed intuitiva.
Per ogni prodotto potrai inserire vari dettagli, descrizioni, foto, tipologia di spedizione etc.
Ovviamente, nel caso di prodotti di abbigliamento si dovranno inserire ulteriori dati come taglia, colore, tipologia di tessuto (caratteristica indispensabile per salvare l’articolo).


Inserimento degli articoli: autonoma o da database di Amazon
I prodotti possono essere inseriti autonomamente oppure utilizzando il database di Amazon che potrebbe già contenere il prodotto che desideriamo vendere.

Nota: Gli articoli possono essere sia usati che nuovi e tutti devono avere un codice fiscale/codice a barre.

Nel caso l’articolo sia già contenuto nel database di Amazon, la piattaforma suggerisce il miglior prezzo di vendita ed il prezzo medio. Questo consente di verificare come si comportano i nostri competitor per un articolo specifico e decidere di conseguenza la propria politica commerciale.


Modalità di inserimento articoli: singola, da file, da gestionale
A questo punto riteniamo sia fondamentale porre l’attenzione su un aspetto: quanto tempo richiede il caricamento degli articoli su Amazon?

Non esiste una risposta univoca in quanto dipende dalla modalità che si predilige nel caricare gli articoli.

  • Singolo Articolo
  • Importazione da file .csv
  • Da gestionale

Di seguito, descriveremo come caricare un singolo articolo ma vi invitiamo, se ancora non lo avete fatto, a caricare la guida completa su "Come vendere su Amazon" dal nostro sito per vedere nel dettaglio come importare i prodotti massivamente da file .csv e come da gestionale.


Importazione singolo articolo

  • Vai su Amazon Seller Central
  • Clicca sul Tab “Inventario”
  • Seleziona dal menù a tendina la voce “Aggiungi un prodotto”
  • Inserisci il nome del prodotto nell’apposito campo (In questo caso Amazon ti farà prima ricercare il prodotto nel suo database).



  • Se il tuo articolo non compare tra quelli proposti da Amazon, clicca sul pulsante “successivo” nell’apposito pop up e successivamente inserisci il nuovo articolo cliccando su “Crea una nuova offerta”



  • Se invece il tuo articolo è già presente nel database di Amazon, clicca sul pulsante “Metti in vendita”.



  • Nella schermata successiva inserisci i dati del tuo articolo per poi cliccare sul pulsante “Salva e condividi”


Il tuo articolo è caricato ed ora puoi dedicarti alla vendita!

Ma ora ti potresti chiedere:

  • Come accellerare i tempi di caricamento?
  • Come avere sotto controllo la gestione delle giacenze?
  • Come gestire la spedizione degli articoli?
  • Quali strategie utilizzare per la vendita?
  • Quali accorgimenti adottare nell'impostazione del prezzo?

A queste e a tante altre domande potrete trovare risposte, consigli e spunti su come gestire il vostro nuovo negozio nella nostra guida gratuita che puoi richiedere senza alcun impegno qui!


amazon ecommerce e-commerce gestionale marketplace negozio, business vendere su amazon


Menù